Natale Amici del Libano Monaco con Hayat High Jewelry

Natale degli Amici del Libano Monaco. Comunicato Stampa

invit noel amis liban 2015

Gli Amici del Libano Monaco e Hayat High Jewelry  vi invitano alla Cena di Natale Organizzata da GEO,Global Events Organizer Monte-Carlo, alla presenza di Didier Deschamps, padrino dell’associazione e di Juan Peña

Sabato 19 dicembre 2015 Alle ore 20.30 Ristorante  Liban. Place D’arme/ la condamine98000 Monaco Prezzo 120€. Informazioni e prenotazioni +33 6 80 86 38 79.

info@lesamisduliban-monaco.org geo@monaco.mc

Didier dechamps parrain de AMis du Liban, avec Bouran Hallani Bouery presidente de l association

Didier Deschamps , è padrino dell’Associazione Gli Amici del Libano Monaco.

Noel des Amis du Liban au liban

Gli Amici del Libano Monaco : una associazione per aiutare le persone svantaggiate nel mondo e una presidente “Ambasciatrice di Buona Volontà” dell’ONU

« Quest’anno » spiega Bourran Hallani Bouery, la Presidente dell’associazione Gli Amici del Libano Monaco, « noi non abbiamo voluto fare un gran gala. Il mondo attraversa un momento difficile….pertanto noi ci abbiamo tenuto ad invitare, come lo facciamo ogni anno, i nostrignerosi benefattori e tutti quelli que ci sostengono nelle nostre azioni sul campo nel corso degli anni. Lo sponsor, Hayet High Jewelry, presenterà una decina di pezzi rari e preziosi, che faremo scoprire ai nostri invitati prestigiosi e ai nostri amici.”

 » I fondi raccolti durante la serata, vale a dire la totalità della somma del costo della cena (da 100 a 150 persone che pagheranno 120 euro per il menu festivo al sapore libanese) e la scheda della tombola, andranno per intero all’associazione Gli Amici del Libano Monaco. Questo ci permetterà tra l’altro di fare delle azioni come facciamo ogni anno.”

Dal 2002, l’associazione umanitaria di diritto monegasco « Gli Amici del Libano a Monaco » ha stabilito di venire in aiuto ai bambini e alle persone sfavorite nel mondo e particolarmente nel Libano , operando nel settore della sanità, educazione, cultura e ambiente. Sono 4,5 milioni di dollari di donazione che l’Associazione degli Amici del Libano ha ridistribuito in 12 anni. Essa rivela oggi una dimensione internazionale dovuta alla sua collaborazione con il PNYD, l’OMS, la Croce Rossa Libanese e della altre ONG locali così che il suo coinvolgimento nelle organizzazioni attiva degli sviluppi locali nel Libano e delle azioni che essa lancia nel mondo in favore dei poveri. L’impegno della sua presidente è stato ufficialmente riconosciuto dalle Nazioni Unite che l’hanno nominata “Ambasciatrice di Buona Volontà nell’Europa dell’Ovest”, nel quadro dell’iniziativa “Vita Libanese” messa in atto dal PNUD (Programma delle Nazioni Unite per lo Sviluppo).

»Le persone ci chiamano spesso perchè noi aiutiamo i rifugiati del Libano, ma noi ci occupiamo anche sul posto di scolarizzare i bambini sia che siano libanesi che rifugiati », continua Bouran. « Noi abbiamo la fortuna di avere il sostegno di SAS il Principe Alberto II di Monaco, della Notte delle Associazioni, della Croce Rossa monegasca, di Monaco Presenza Aisa e Didier Deschamps , nostro padrino, con sua moglie Claudia, sono sempre stati al nostro fianco, sin dall’inizio”.

 »La maggioranza dei nostri progetti è stata realizzata attraverso le Nazioni Unite : sono loro che li identificano come per esempio questo terreno di calcio e pallavolo a Ain Ya Kpub, una delle città la più povera del nord del Libano. E’ Didier Deschamps che ha pagato la costruzione del campo che era stato messo a disposizione dal Comune, una vecchia discarica che ha trovato una nuova vita e avvantaggia più paesi e le loro scuole. Questo terreno è stato bonificato e pulito grazie a una donazione di SAS il Principe Alberto II di Monaco”.

Le Noël des Amis du Liban Monaco au Liban

https://www.facebook.com/LesAmisDuLibanAMonaco/?ref=br_rs https://www.facebook.com/groups/35286929639/

https://youtu.be/brmXgVKBYHc reportage cnn

http://www.monacochannel.mc/Chaines/Monaco-Info-Les-Reportages/Videos/Les-10-ans-des-Amis-du-Liban-de-Monaco 10 ans des Amis du Liban Monaco info

Il Natale degli Amici del Libano Monaco : un vero programma da mille e una notte

Il ristorante O Liban è il solo ristorante libanese a Monaco. Si trova nel quartiere della Condamine.

Attraverso questa serata, dove i partecipanti potranno scoprire i gioielli della giovane creatrice Raquel Torres per Hayat High Jewelry alla presenza di Didier Deschamps padrino dellAssociazione, oltre i tradizionali piccoli omaggi, numerose sorprese attendono gli invitati: spettacolo di danze orientali a cura della Compagnia Cleopatra di Sophie Martinez, sfilata dei modelli della collezione 2015 del creatore Patrice Papa e infine presenza eccezionale del cantante spagnolo Juan Pena che viene straordinariamente per la serata, che offrirà la sua prestazione e ci regalerà alcune canzoni.

HAYAT High Jewelry par Raquel Torres www.hayathighjewelry.com

raquel torres hayat

Raquel Torres, designer de Hayat High Jewelry

Le creazioni di Raquel Torres per Hayat High Jewelry sono lespressione naturale del sangue spagnolo che scorre nelle sue vene. Originaria delle Isole Canarie, Raquel Torres ha dei suoi avi il suo senso innato e la sua passione per il lusso e leleganza.

Hayat significa « vita » in arabo e i suoi gioielli , ciascuno un pezzo unico interamente fatto a mano, riflettono e raccontano una storia misteriosa di forme e colori stravaganti, esotici, selvaggi che hanno ispirato le figure le più potenti della storia. E questo design esclusivo di Hayat, la sua originalità che seducono naturalmente le donne raffinate e colte, appassionate del lusso. Raquel Torres lavora principalmente loro e il platino, e utilizza una grande varietà di pietre colorate: zaffiri, tsavorites ou tanzanites, per le sue creazioni.

Raquel Torres ha conseguito il primo premio del concorso « Madrid Gioielleria 2015 ». Ha un master in giornalismo di moda e un master in disegno dellAccademia del Lusso. Artista completa, suona anche il piano e il flauto.

Un design exclusif pour Hayat High Jewelry

hayat high jewelry

LAMBASCIATA DEL LUSSO DI ANA MARTIN

Ana Martin Ambassadeur du luxe

LAmbasciata del Lusso, Agente di Hayat High Jewelry, è unagenzia commerciale situata in Costa Azzurra, che mette a il frutto di più di 20 anni desperienza nelluniverso del lusso al servizio dei suoi partners. LAmbasciata del Lusso è nata dalla volontà di Ana Martin, di unire le sue tre passioni: il lusso, la Spagna e la Costa Azzurra.

Il suo obiettivo: far conoscere labilità degli artigiani spagnoli in Costa Azzurra.

info@lambassadeduluxe.fr

Juan Peña «Vorrei che la mia musica tocchi tutti »

juan-pena

Il suo terzo album la codardia proibita , è una compilation di titoli di artisti conosciuti come Alejandro Sanz, con un tocco di flamenco. Egli vi canta in duo con Lorena o Laura Gallego. Questo album è un omaggio alle canzoni che ho cantato in tutta la mia vita e canto nelle serate privateci spiega. Ci vuole del coraggio per cantare delle canzoni che sono state un successo e volevo registrarle con il mio stile personale. Lamicizia ha un ruolo essenziale nella sua vita! Alba Carillo, David Ascanio, Arancha de Benito hanno partecipato al suo primo vide. Un artista deve cantare lamore e lodio ed è quello che faccio in tutta la mia vita, ci dice, e il contatto con il pubblico è vitale per me: e quindi cantare quello che mi chiedono nel mentre, egli aggiunge. Alejandro Sanz, Chiquetete la lista è lunga. Juan Pena ha suonato in concerto quando da marinaio da giocatore di tennis Feliciano Lopez con la modella Alba Carrillo. Dopo aver terminato i suoi studi (Master Business), ha compreso che il suo posto era sul palco. Egli ha cominciato giovanissimo a 17 anni con il suo gruppo Dukende che lha fatto conoscere nellalta società. La sua carriera da solista è iniziata nel 2007 ed ha continuato con Juan Pena Voilà la vie nel 2009.

http://www.juanpenaonline.com https://youtu.be/alOccK-wUwY https://www.facebook.com/juanpenaoficial/ https://www.youtube.com/watch?v=gmZEJB51h4Y

Sophie Martinez et la Compagnia Cleopatra

Sophie Martinez compagnie CLeopatraOK

Sophie Martinez è insegnante, coreografa per la danza orientale dal 2001 e direttrice artistica della compagnia Cleopatra dal 2004. Francese di origine marocchina/spagnola, Sophie riconosce una grande importanza allo stile tradizionale, all’emozione e all’interpretazione nella danza orientale, ma a quella aggiunge la sua freschezza e il suo tocco di modernità, al fine di personalizzare il suo lavoro e proporre al pubblico il suo proprio “stile”.

Sofia è invita a insegnare e prodursi dal Festival e Congresso in Francia e soprattutto all’estero; insegna ugualmente nelle differenti scuole superiori e negli stages. Dal 2010, Sophie Martinez partecipa ai numerosi eventi dell’associazione Gli amici del Libano e vi attribuisce molta importanza.

Sophie Martinez Facebook : https://www.facebook.com/sophie.martinezdanseorientale www.cleopatra-news.com Contact compagnie.cleopatra@gmail.com

Patrice Papa Fashion Designer

Patrice papa DEFILE NOBU 14

Nato il 5 maggio 72 a Marsiglia (Bouches-du-Rhone) Patrice Papa è del segno del Toro ascendente Lion. Si è insediato a Monaco da alcuni anni con molto successo. Il suo stile: abbastanza classico. Egli ama mischiare i colori, i tessuti, le stagioniIl suo colore preferito: il Blu Turchese. I suoi Stilisti preferiti: Gianni Versace, Chanel. Quello che detesta: Ninete, non gli piace detestare. Se egli crede alla fortuna?: SI. Sempre

.

www.patricepapa.com Tel (00377) 97 77 02 35

Mail: contact@patricepapa.com